giovedì 28 luglio 2016

Come scegliere il colore del divano: ecco i nostri consigli



Scegliere il colore per il divano è una decisione importante a volte più complicata rispetto alla scelta del modello e/o della composizione anche se basta seguire alcune piccole regole e buon gusto per riuscire a scegliere il colore perfetto per il proprio divano o divano letto senza essere arredatori o designer.

La tinta del divano deve essere abbinata con i vari complementi d’arredo già presenti in salotto, tendendo in considerazione il colore delle pareti, dei tendaggi, del pavimento e dei tappeti. Valutando questo consiglio si otterrà un risultato perfetto e il nuovo divano, la poltrona o il divano letto diventeranno parte integrante con il resto dell’arredo in totale armonia.

Tutti i divani e i divani letto, anche su misura proposti in vendita da Tino Mariani presso il negozio di Lissone e online, possono essere acquistati in qualsiasi genere di tessuto o pelle, microfibra anti macchia o eco pelle, materiali selezionati in funzione della resistenza e della qualità e disponibili in diverse tipologie di trame, spessori, colori, disegni e sfumature.

L’opzione divano dal colore neutro è la scelta che offre una “sicurezza” superiore, perché non passa mai di moda ed è facile da abbinare ai mobili e agli altri elementi d’arredo presenti nella propria abitazione.
Il divano bianco ad esempio, in tessuto sfoderabile oppure in pelle esprime uno stile elegante e raffinato e si abbina con facilità sia ad ambienti moderni che classici.
Punto di forza del divano rivestito in tessuto o in pelle bianca è la luminosità che fornisce all’ambiente.

Il divano dal colore rosso è particolarmente indicato per arredare ambienti dallo stile moderno e minimal, si accosta facilmente ai mobili in legno chiaro. Il colore rosso utilizzato per rivestire divani e poltrone dona luminosità all’ambiente e personalità al proprio arredo.
Il colore bordeaux sopratutto se scelto in pelle, è adatto per divani di stile classico, come i divani e le poltrone chester.

Il verde è il colore ideale che ispira calma, armonia e relax e si associa facilmente a cuscini e tende dai colori neutri come il bianco e il panna.

Nella scelta del colore del divano è da tenere in considerazione l’eventuale presenza di tappeti. L’abbinamento del divano o della poltrona può essere in tinta o in contrasto con il colore del tappeto, secondo i propri gusti.




lunedì 25 luglio 2016

Perché scegliere un divano in tessuto sfoderabile




Se siete alla ricerca dell’acquisto di un nuovo divano o dovete rifoderare quello che avete e siete orientati sul tessuto, il primo consiglio è quello di optare per divani e poltrone completamente sfoderabili in modo che, in qualsiasi momento, si possa rimuovere la fodera per essere pulita e lavata.

La sfoderabilità completa del divano in tessuto sottolinea l’importanza della praticità e della funzionalità del complemento d’arredo che andrete a posizionare in salotto o nella camera degli ospiti.

Tutti i divani e i divani letto proposti in vendita da Tino Mariani sono realizzabili in qualsiasi genere di tessuto e sono completamente sfoderabili. La selezione delle diverse tipologie di tessuti proposti per il rivestimento dei divani e delle poltrone avviene accuratamente e sempre in funzione della qualità e della resistenza.

I divani in tessuto sfoderabile si adattano benissimo ad ambienti giovani e moderni.
Per salotti più tradizionali dal gusto retrò Tino Mariani offre una gamma completa di tessuti classici, damascati e rigati perfetti per il rivestimento di divani dallo stile classico.

I tessuti disponibili per il rivestimento dei divani e delle poltrone possono essere catalogati così: tessuti naturali ( 100% cotone, lino, lana e misto lino ), tessuti sintetici anche anti macchia ( 100% poliestere ), tessuti realizzati con fibre miste ( cotoni e poliestere, viscosa e lino ) microfibre anti macchia ( 100% poliestere con supporto in tela di cotone ).

La sfoderabilità completa dei divani e delle poltrone in vendita da Tino Mariani consente il lavaggio delle fodere che può essere effettuato a secco oppure in lavatrice a 30°, temperatura a cui consigliato trattare qualsiasi genere di tessuto. Per evitare restringimenti, il cliente può richiedere il prelavaggio del tessuto, opzione assolutamente consigliata che evita danni irrimediabili alla stoffa.

Tino Mariani realizza anche divani Su Misura in tessuto sfoderabile e personalizza ogni dettaglio e finitura per soddisfare  con attenzione le esigenze tecniche ed estetiche della clientela.

Nella scelta del colore del divano è fondamentale tenere presente alcuni fattori che ne determinano il risultato estetico e d’arredo:

Abbinare il colore alle pareti consiste nel scegliere il colore del divano in armonia con il colore delle pareti del proprio salotto. Le tinte tenui o chiare, come il bianco o bianco tinta su tinta si potranno abbinare facilmente. 

Utilizzare colori cadi come il rosso il giallo o l’arancione è la scelta vincente se si vuole creare un salotto accogliente e ospitale. 

Scegliere colori neutri come il bianco, il panna e il crema, colori che non passano mai di moda e si inseriscono con facilità in qualsiasi ambiente, da quello più moderno a quello classico.


Utilizzare tessuti rigati. Le righe verticali nelle varie combinazioni, nero e bianco, ecrù e bianco, azzurro e bianco, bianco e rosso conferiscono all’ambiente ed al divano uno tocco di originalità e di stile.