martedì 20 novembre 2012

Divani su misura e su disegno: c'è differenza?



Oggigiorno la richiesta del divano su misura è diventata un’esigenza, quasi fondamentale, sempre più frequente.
Diminuire la profondità del divano, stringere la seduta, avere un bracciolo più stretto e ovviamente modificare la lunghezza, sono solo alcune possibili personalizzazioni che chiunque decida di acquistare un divano, anche con letto da Tino Mariani può decidere di ottenere.

A volte capita che la richiesta del divano su misura sia confusa con quella della realizzazione su disegno.
Il divano su disegno nasce da un progetto, un ispirazione, anche una fotografia che dopo essere visionata può essere considerata realizzabile.
La differenza principale tra un divano su misura e un progetto su disegno è il punto di partenza.

Il divano su misura nasce dal modello del catalogo, che sia moderno o classico o con il letto. Le modifiche di lunghezza, altezza e profondità possono essere scelte e apportate  correggendo le misure originarie. Il risultato è “ il divano su misura “.

La creazione del divano su disegno prende il via dal progetto e non più dal modello di divano esistente, richiede particolare attenzione e la migliore professionalità, necessaria per dare vita e forma all’idea. Tutte le misure da rispettare e da riprodurre vengono controllate e verificate prima a livello strutturale e poi a lavoro terminato. 

La differenza tra un divano su misura e su disegno è significativa in termine di tempo di produzione, più lunghi per un progetto da realizzare su disegno e di costi superiori che vengono quantificati e preventivati in base ai materiali e alla “difficoltà” tecnica che il piano di lavoro presenta.

Divani su misura e su disegno, sono servizi che Tino Mariani, azienda di Lissone, offre al cliente, soddisfacendo totalmente le esigenze d’arredo partendo dalla costruzione fino alla consegna del prodotto.