mercoledì 6 luglio 2011

Divani Letto: complementi d'arredo multiuso eleganti e soffici



L'arch. Silvia Paleologo ha scritto un articolo che parla di divani letto come complemento d'arredo sempre più richiesto e presente sul mercato. E' stato evidenziato il Divano Letto Zeus di Tino Mariani, divano letto moderno mutiuso. Di seguito una parte dell'articolo.

Il divano è un complemento d’arredo ingombrante che deve essere collocato in un punto specifico della zona giorno in modo da essere funzionale senza rubare molto spazio al soggiorno.

Spesso si decide di avere in casa il divano letto poiché è un modo funzionale per avere sempre a disposizione un letto in caso di ospiti inaspettati.

L’avanguardia nella progettazione e nell’interior design, ha fatto si che i divani letto siano ormai equiparabili alla comodità dei normali divani e dei normali letti.

Sia nella forma che nella struttura sono assolutamente simili, tanto che la maggior parte dei modelli di divano sono in vendita sia nella versione normale, che in quella trasformabile.

Solitamente la differenza tra i due modelli consiste nel fatto che il divano letto è leggermente più rigido, in quanto la struttura interna deve contenere la rete, che solitamente ha una maglia elettrosaldata o le doghe in legno.

Al di là di questo ormai ce n’è per tutti i gusti e per tutte le necessità dimensionali.

Non è più necessario rinunciare all’estetica o alla comodità se si decide di avere un divano letto, in commercio sono disponibili moltissimi modelli che si riconoscono per il loro valore qualitativo.

Se quindi decidete di acquistare un divano letto, non sono molte le accortezze da fare, l’unica cosa importante è controllare o chiedere al venditore lo spessore del materasso che preferibilmente, deve essere di 12 o 14 cm, in modo da garantire il comfort corretto durante il riposo.

Divani letto singoli, ad una piazza e mezzo, matrimoniali

I modelli che si possono trovare in commercio solitamente sono a letto singolo, ad una piazza e mezza, alla francese oppure matrimoniali.

Per ognuno di questi modelli varia la dimensione della rete, metallica o a doghe che sia.

Il letto singolo ha una larghezza di 90 cm circa; per quanto riguarda il letto ad una piazza e mezza la rete è larga 120 cm; il letto alla francese è largo 140 cm, mentre quello matrimoniale è largo 160 cm.

A questo punto potete vedere quale di queste dimensioni è più appropriata rispetto alle vostre esigenze.

Ma adesso vediamo qualche modello che si presenta come un bel divano letto alla moda.

Zeus è un divano letto con meccanismo a ribalta.

E’ disponibile in più versioni dimensionali, e si apre attraverso il ribaltamento dello schienale.

Comodo ed elegante è un divano letto di gran classe.

Il rivestimento del divano è completamente sfoderabile e di conseguenza si può lavare facilmente, conservandolo nel tempo.

vedi il sito www.tinomariani.it