lunedì 23 maggio 2011

I divani letto: rete elettrosaldata o rete a doghe?


I divani letto, sempre più presenti e richiesti nell'ambito dell'arredamento attuale è da sempre considerato un imbottito trasformabile dalla promiscua comodità causata dalla presenza di una rete che sostituisce le cinghie elastiche normalmente utilizzate per dare " elasticità " e " molleggio " al divano.

Le reti e i meccanismi per divani a letto disponibili a tutt'oggi sul mercato possono essere di due generi:
  • la rete elettrosaldata detta anche termosaldata
  • la rete a doghe di legno
Le reti elettrosaldate sono progettate e realizzate per diversi sistemi di apertura e sono disponibili in varie dimensioni, profondità e altezze. E' quindi possibile costruire divani letto dalle linee differenziate per altezza di seduta, schienale e profondità. Tino Mariani espone divani e divani letto con rete elettrosaldata dalle linee moderne o classiche, dal design attuale ma con caratteristiche diverse, dotati di meccanismi di apertura semplici, funzionali e garantiti. La rete elettrosaldata è sicuramente rigida e il confort di seduta può essere ottenuto con l'utilizzo di imbottiture morbide, elastiche a volte anche con la presenza di piuma d'oca.
I meccanismi che Tino Mariani utilizza sono brevettati e garantiti, di ottima qualità, vengono acquistati dalle migliori aziende Italiane e della Brianza che si occupano della produzione di reti per divani letti e per letti.
Il materasso, importante elemento che regala confort e riposo, può essere scelto in varie configurazioni e soluzioni:
  • materasso in poliuretano espanso rigido alto cm. 12
  • materasso a molle alto cm. 15
  • materasso in lattice sfoderabile alto cm. 12
  • materasso in memory form alto cm. 12
Le reti a doghe di faggio, da sempre presenti nei divani letto, si differenziano dalle reti elettrosaldate sopratutto per due motivi:
l'altezza del materasso che difficilmente può superare gli 8 cm.
un molleggio più elastico nella seduta
Il materasso nelle reti a doghe risulta essere piegato tre volte e solitamente la trasformazione del divano in letto non è estremamente semplice e veloce. Infatti per aprire il letto è necessario togliere tutti i cuscini ( sedili e schienali ) e poi aprire il meccanismo afferendo la maniglia posta al centro della rete.

Una delle novità in arrivo da Tino Mariani è un nuovo sistema di apertura per divano letto costruito in parte con doghe di legno molto larghe e in parte con cinghie elastiche destinate alla funzione " molleggio " nella posizione di seduta. Questa nuova tecnologica rete per divano letto permette la trasformazione in letto con un solo movimento e senza spostare nessun cuscino.
Le imbottiture saranno realizzate in piuma d'oca con inserto per la seduta e in misto-piuma per i cuscini schienali.
Il nuovo divano letto di Tino Mariani sarà sicuramente un divano comodo e avvolgente che all'occorenza si trasforma in un vero Letto con materasso alto in poliuretano espanso, molle, lattice o memory.
Il nuovo e tecnologico divano letto sarà presto disponibile in negozio a Lissone ed entrerà a far parte della collezione " divani letto " di Tino Mariani.